venerdì 30 novembre 2012

DUPE??? Chanel vs KIKO


C'è questa voce che circola sul web da molto molto tempo.
E cioè che lo smalto Kiko n. 303, sia il dupe dello smalto in edizione limitata di Chanel "Delight".
Avevo comprato il Delight a suo tempo (questa estate se non sbaglio), perchè mi affascinava tantissimo quel colore, anche se sono sempre stata del parere che uno smalto dorato sia più adatto alle feste natalizie! Mah!

La scorsa settimana, complice una "gita" in un centro commerciale dov'era presente Kiko, ho approfittato per acquistare questo smalto.
Tornata a casa non potevo non farne paragoni.
E così ecco quel che ne è venuto fuori.


Già da questa foto credo che si noti abbastanza bene la differenza di colore tra uno smalto e l'altro.
Gli applicatori sono diversi, e sinceramente tendo a preferire quello Chanel, perchè ho le unghie piccoline e quindi un applicatore più stretto mi facilita la stesura del prodotto.


La quantità di prodotto presente nella boccetta Chanel è leggermente superiore a quella presente in quella  Kiko. Infatti abbiamo 13 ml per Chanel, contro gli 11 ml di Kiko.
Ma la differenza è minima, perchè sfido chiunque a terminare una boccetta intera di questi prodotti!



Dalle foto credo che si noti bene la differenza di colore. Tendo a precisare che per quanto riguarda lo smalto Kiko ho dovuto fare 2 passate, perchè alla prima era praticamente trasparente con qualche glitterino. Per Chanel invece mi è bastata una passata (ma per un colore ancor più corposo ne consiglio 2!).
Lo smalto Kiko ha un colore tendente al bronzo, a differenza di Chanel che invece è più dorato.
Ora sta a voi.


Se preferite uno smalto da 3,90 euro tendente maggiormente al bronzo, oppure uno da 22,00 euro tendente al dorato :D
A livello di durata, purtroppo devo dire che nonostante la loro fama, gli smalti Chanel non hanno poi tutta questa durata sulle mie unghie!
A me piacciono maggiormente per i colori un pò "insoliti" e per il packaging, ma a livello di qualità vi garantisco che tutti 'sti 22,00 euro non li valgono!

Spero che questo post vi sia stato utile!!
Un bacio!!

11 commenti:

  1. Sembrano simili come colore, anche se quello di Chanel mi piacerebbe provarlo di più!

    RispondiElimina
  2. in effetti come finish sono simili, ma lo chanel è più dorato..

    RispondiElimina
  3. molto belli! anche quello kiko è carino!

    RispondiElimina
  4. Molto utile questo post! Baci Sara

    RispondiElimina
  5. forse forse, in un angolo sperduto, ho quello smalto kiko... corro a cercarlo! ciao, gaia

    RispondiElimina
  6. c'è solo una leggerissima differenza...bravissima hai trovato un ottimo dupe...
    kiss e buon week end
    vendy

    NEW POST
    FOLLOW ME ON:
    the simple life of rich peoplem blog
    instagram @thesimplelifeofrichpeople
    twitter @simpleliferichP

    RispondiElimina
  7. sono simili è vero anche se Chanel ha un colore più chiaro e caldo, sinceramente lo preferisco...però per quello che costa va benissimo anche il Kiko ^_^

    RispondiElimina
  8. Sono simili ed entrambi molto carini. Anche se quello Chanel mi piace decisamente di più, peccato per il prezzo se no lo avrei già comprato :)

    RispondiElimina
  9. Chanel è più chiaro e dorato,assolutamente!Comunque non spenderei mai tanto per uno smalto,se poi non è nemmeno di qualità...

    RispondiElimina
  10. Sono molto simili! Preferisco il colore di chanel ** maaa il prezzo di kiko è decisamente piu conveniente ;)

    RispondiElimina
  11. Il finish è simile ma lo Chanel è più dorato mentre il Kiko vito più sul platino

    RispondiElimina

I vostri commenti sono sempre graditissimi!! ^_^