sabato 25 maggio 2013

Sephora: Fondotinta Coprente Perfezionante




Decido di parlarvi di questo prodotto, solo dopo averlo testato per oltre 7 mesi.
Non sono solita acquistare diversi tipi di fondotinta.
Ne acquisto solitamente uno non appena inizia l'autunno e lo porto con me praticamente fino alla fine della primavera.
 Diciamo che riesco quasi sempre a terminare una boccetta intera per tutta la durata della stagione fredda, fino all'inizio dell'estate, e trovo sinceramente insensato acquistare diversi tipi di fondi da tenere poi nel cassetto tutti già iniziati, quando comunque il fondotinta ha un periodo di scadenza il più delle volte non superiore ai 12 mesi (e di questo prodotto avevo accennato già in questo post).

Ho acquistato il fondotinta della Sephora ad Ottobre, e già ho sbagliato, perchè al momento dell'acquisto non avevo ancora smaltito del tutto l'abbronzatura e quindi provandolo in negozio, al momento era ottimo come colore per la mia carnagione, ma non appena sono tornata la mozzarellina di sempre, la tonalità è risultata decisamente un pò più scura, creando un pò di distacco dal collo (cosa che io odio infinitamente!). Il colore che ho acquistato è stato infatti il n. 10 Clair Light.


Questo prodotto nasce come fondotinta coprente perfezionante, cosa che io non cercavo assolutamente. Infatti, al momento della scelta del fondotinta adatto a me, avevo richiesto alla commessa un fondo non troppo coprente, dato che non avevo (per fortuna!), grossi problemi da nascondere, ed allo stesso tempo un fondotinta idratante ed illuminante.
Caratteristiche che in questo prodotto non ho visto neanche lontanamente.



Il fondo si presenta in una confezione plastificata dove la nota positiva sta nell'erogatore a beccuccio: infatti in questo modo è possibile dosare al meglio la quantità di prodotto che vogliamo ed allo stesso tempo non fa entrare aria nel fondotinta, evitando quindi di farlo venire a contatto con agenti esterni che potrebbero alterare la formulazione del prodotto.
La quantità di prodotto restante all'interno del packaging è facilmente visibile, in quanto il packaging per l'appunto è trasparente.
Ma ora veniamo al prodotto in sé:  lo trovo troppo cremoso e consistente per i miei gusti. Ho provato ad applicarlo con vari tipi di pennelli: dal flatbuki di Neve Cosmetics, al Powder Brush di E.l.f. della Linea Studio, al pennello piatto per l'applicazione del fondotinta del set Bamboo di Zoeva, all'ultimo arrivato in casa The Sweet Beauty, Il Flat Kabuki di Sigma.
Niente, non c'è stato verso. Nonostante ne applicassi davvero una misera quantità, tendeva a creare sempre strisce sul volto e non si stendeva a dovere. Inoltre creava quell'odioso effetto mascherone, e mi seccava addirittura la pelle del naso e del mento.
Insomma, un disastro!
Dato che non è da me buttar via i prodotti, ho dovuto portarlo avanti per tutto l'inverno, fino alla scorsa settimana quando finalmente è terminato!
La confezione contiene 35 ml di prodotto con una PAO di 12 mesi dall'apertura, per un prezzo di 17.50 euro (non proprio pochi per un fondotinta!).
Niente, devo assolutamente bocciarlo per il mio tipo di pelle.
Ci tengo a precisare che la mia pelle è tendenzialmente secca e quindi ho trovato questo prodotto assolutamente inadatto al mio tipo di pelle in quanto, nonostante sia un fondotinta liquido, risultava troppo consistente e tendeva a seccare ulteriormente la mia pelle (anche idratando la pelle del viso prima di applicarlo).
Ho letto molte recensioni positive in merito a questo prodotto, ma io proprio non riesco a capacitarmi del fatto che io non mi ci sia trovata bene.
Chi di voi l'ha provato? Sarei curiosa di sapere le vostre impressioni in merito!!
Un bacione!
Al prossimo post!!

Etichette: , , ,



7 Commenti:

Alle 25 maggio 2013 01:38 , Blogger Letistella ha detto...

Ma.. gli swatches? si sono persi per strada????

 
Alle 25 maggio 2013 05:40 , Blogger Elisha87 ha detto...

grazie della review! io sono sempre curiosa di conoscere i pareri sui vari fondotinta, quindi questo non lo prenderò mai XD

 
Alle 25 maggio 2013 07:52 , Anonymous Chiara | GoldenVi0let ha detto...

Io tengo sempre aperti due fondotinta perchè ho esigenze diverse in base al tempo, al ciclo e alle occasioni d'uso per cui non mi trovo molto d'accordo col discorso inziale ma a parte quello credo che neppure io -che ho la pelle grassa- lo proverò perchè il naso è un po'più secco del resto del viso e vorrei evitare che si vedessero le pellicine a 15 metri di distanza :D

 
Alle 25 maggio 2013 10:08 , Blogger MaRa ha detto...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

 
Alle 27 maggio 2013 19:29 , Blogger ✿ La Cocci ✿ ha detto...

Per la scelta del fondotinta io ho il tuo stesso problema.
Vado al mare fino a fine settembre , perciò se posso vivacchiare un mese senza fondotinta, già il mese successivo devo correre ai ripari. Prendo sempre 2 fondotinta in 2 momenti diversi: uno dopo il mare e l'altro in pieno pallore invernale. Lo so, è pesante prendere due prodotti ma io ho diverse cicatrici e non posso girare a piede libero :)
Per il resto...mai provato un fondotinta di Sephora...so che quello compatto minerale è ottimo

 
Alle 17 dicembre 2013 02:56 , Blogger dysdemona's mind ha detto...

Io lo vorrei acquistare per via della colorazione, ho la pelle molto chiara ma con sottotono avorio giallo e tanti inutili rossori.la pelle è mista ma più tendente al normale e con tante discromie e parti più secche. ..un mix di cose. Credo comunque che sia più adatto a pelli grasse,miste o normali...prova il fit me di MBN per pelli secche è perfetto e non untuoso

 
Alle 10 maggio 2014 15:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Creava strisce e l hai usato tt l inverno per nn buttare via i soldi?! Eroe 😱

 

Posta un commento

I vostri commenti sono sempre graditissimi!! ^_^

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

>Newer Posts >Older Posts
<--Second Sidebar -->

      

Amando.it
Paperblog