martedì 4 aprile 2017

KIKO "Less is Better" Eyeshadow palette (prime impressioni)


In occasione dei 20 anni del brand, Kiko ha deciso di far uscire 7 capsule collection in tutto l'anno 2017, create in collaborazione con designer internazionali.
La prima uscita a Marzo 2017 è stata proprio la LESS IS BETTER, nata dalla collaborazione con Super Duper Hats, 3 designer nella campo della moda, nello specifico nel settore cappelli.
La capsule è un vero e proprio inno alla "no make up, make up" ovvero, una linea di colori molto tenui, adatto a tutti e con tonalità per un vero e proprio make up vedo/non vedo.
La collezione si compone di :
- 1 Fluid Highlighter disponibile in 2 tonalità;
- 1 Cream Blush disponibile in 2 tonalità;
- Long Lasting Stick Eyeshadow (famosissimo del brand) disponibile in 3 colorazioni;
- 1 Matte Lipstick disponibile in 4 tonalità dal finish opaco;
- 1 Konjac Sponge (novità nelle collezioni Kiko);
- 1 Pochette portatrucco;
- 1 Eyeshadow Palette.

Di tutta la collezione, che ho swatchato direttamente in negozio, alla fine ho deciso di acquistare solamente 2 pezzi, vale a dire la palette ed 1 dei Long Lasting Stick Eyeshadow, nello specifico la tonalità n. 01 Pearly Golden Ivory.

Nel post di oggi vorrei parlarvi della palette.



Non appena l'ho vista sul web, mi sono precipitata in negozio ad acquistarla, costi quel che costi.
Mi è piaciuta subito tantissimo, perchè per la prima volta ho trovato in una sola palette tutto quello di cui avevo bisogno.
Per la prima volta ho trovato in una palette racchiusi tutti i colori che porto giornalmente. Mi sono piaciuti subito davvero tutti.
Altro punto forte della palette è la sua grandezza. Ottima da portare sempre in borsa, con un bello specchietto, e leggerissima.
Il prezzo l'ho trovato anche molto accessibile, in quanto 11,95 euro per una palette da 9 tonalità per me è molto buono.
Nonostante ciò però, ho avuto modo di provare la palette, diverse volte fino ad ora, e purtroppo non posso farne una recensione positiva.


Le cialde sono molto polverose, ed utilizzandoli senza primer, risultano da subito poco scriventi sulla palpebra, e la durata è molto molto breve.
Dopo un paio d'ore infatti, senza primer, i colori si perdono completamente, e si mischiano tra di loro.
Ho provato l'effetto anche con il primer, e il risultato non è migliore. I colori infatti si fondono tra di loro, ed iniziano a svanire dopo poco tempo.
La tonalità più scura, in particolare, già dalla swatch nella foto sopra, si può notare quanto sia poco omogeneo nella stesura e nell'applicazione. I colori della prima fila poi, sono praticamenente invisibili.
La cosa mi dispiace alquanto, poichè riponevo molta fiducia in questa palette.
Insomma, ragazzi Super Duper...dico si che la collezione è "no make up, make up", ma almeno un pò 'sto make deve pur notarsi no?
Fatemi sapere se qualcuna di voi ha provato questa palette, e se magari su di voi ha avuto una resa diversa dalla mia!!


Etichette: , , ,



0 Commenti:

Posta un commento

I vostri commenti sono sempre graditissimi!! ^_^

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

>Newer Posts >Older Posts
<--Second Sidebar -->

      

Amando.it
Paperblog