mercoledì 2 agosto 2017

Khadi Cellulite Oil: la mia esperienza



La scorsa primavera, sfogliando pagine di blog qua e là, mi sono imbattuta in un metodo anti cellulite che non avevo  mai preso in considerazione: l'applicazione di un olio e non della classica crema.
Tutti sappiamo che le creme anti cellulite non sono tra le più economiche in commercio, e per questo, essendo venuta a conoscenza di questo prodotto e del suo marchio, mi sono subito messa alla ricerca per trovarlo.



Mettiamo subito in chiaro una cosa però: non c'è prodotto che risolva il problema CELLULITE, se non accompagnato da accorgimenti, come dieta, attività fisica ed idratazione.

Ho testato questo prodotto per oltre un mese, e devo dire che sono già alla seconda confezione.

Cos'è Khadi Cellulite Oil?

E' un prodotto formulato con la miscela di vari oli, i quali generano calore durante l'applicazione con apposito massaggio, stimolando la circolazione del sangue nelle aree colpite dalla cellulite.
Ogni olio presente nella formulazione, ha uno specifico ruolo.
Vediamo quali sono e a cosa servono:

- Olio di senape: aiuta a disintossicare il corpo ed eliminare le tossine;
- Olio di sesamo: aiutga le erbe ad essere assorbite in profondità nelle cellule;
- Nagarmotha: attiva il metabolismo cellulare e scioglie il grasso;
- Vacha: stimola i nervi;
- Trikatu: causa la sudorazione, aiutando la pelle a scaricare le tossine ed i grassi;
- Manjistha: aiuta a regolare il sistema linfatico pigro;
- Curcuma e Ajwain: potenti detergenti;
- Cannella: aiuta le erbe ad agire negli strati più profondi della pelle;
- Olio d'aglio: migliora la circolazione sanguigna;
- Olio di zafferano: aiuta a ripristinare il normale colore della pelle.

Quando applicarlo?

Non c'è un momento specifico nella giornata in cui andrebbe applicato. Personalmente ritengo, che essendo un prodotto che va massaggiato almeno un paio di minuti per gamba, e non assorbendosi alla velocità della luce, conviene applicarlo alla sera prima di andare a letto, o al massimo subito dopo la doccia.
C'è chi, per un trattamento più efficace, preferisce applicarlo due volte al giorno, ad esempio al mattino, facendolo asciugare nel frattempo che procedete con l'applicazione del make up, e alla sera.
Personalmente, preferisco applicarlo una volta al giorno, più che altro per una questione di pigrizia, sarò sincera!
Lo sto utilizzando, come dicevo prima, da oltre un mese. Purtroppo non sto curando molto l'alimentazione, ma devo dire che, anche se miglioramenti a livelli di cellulite non ne vedo, quello che ho potuto notare è stato probabilmente un aumento della tonicità della pelle, ed una maggiore idratazione.
Sicuramente i risultati saranno più che visibili nel momento in cui intraprenderò un regime alimentare regolare, e ricomincerò a fare attività fisica!

L'erogatore permette di dosare in maniera appropriata l'olio, evitandone lo spreco.


Quanto costa e dove è possibile reperirlo?

Aprite bene gli occhi: il prezzo di questo prodotto è pressochè irrisorio, rispetto a molti altri prodotti!
Il prezzo è di 9,90 euro per 100 ml di prodotto. In media, se utilizzato tutti i giorni, almeno una volta al giorno (io vi consiglio almeno 5 pompate dall'erogatore), vi dura poco più di 20 giorni.
Al momento io l'ho acquistato solamente online, sui siti Ecco VerdeGaia Natura Shop (sul quale però il prezzo è di 11,90 euro!) e su Bio Vegan Shop (trattandosi per l'appunto di un prodotto vegano).



Se qualcuna di voi l'ha provato, mi faccia sapere come ci si è trovata!


Etichette: , , , ,



1 Commenti:

Alle 3 agosto 2017 02:14 , Blogger Aru ha detto...

Per esperienza personale posso dirti che applicare creme/oli da cellulite due volte al giorno (mattina e sera) aiuta molto, insieme alla costanza...Io stessa ho iniziato a farlo, insieme ai soliti due litri d'acqua al dì e qualche massaggio alle gambe. Chiaramente da soli non fanno miracoli, ma se il prodotto è buono i risultati a lungo andare si notano :) grazie per la review ^_^

bacii

 

Posta un commento

I vostri commenti sono sempre graditissimi!! ^_^

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

>Newer Posts >Older Posts
<--Second Sidebar -->

      

Amando.it
Paperblog